Massimo Verdastro

Massimo Verdastro, attore e regista, ha alle spalle una lunga e intensa attività teatrale, iniziata a Roma nel 1977 ed è tra i più apprezzati attori teatrali in Italia.

È stato diretto da alcuni dei più importanti registi, tra i quali: Luca Ronconi, Federico Tiezzi, Peter Stein, Giancarlo Nanni, Sylvano Bussotti, Roberto Andò, Valter Malosti, Mauro Avogadro, Giancarlo Cauteruccio.

Ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti come il Premio UBU nel 2002 e il Premio ETI Olimpici del Teatro nel 2007. Significativo il sodalizio artistico più che ventennale con Federico Tiezzi e Sandro Lombardi.

A Firenze nel 1999 crea, con la cantante Francesca Della Monica, la “Compagnia Verdastro della Monica”, per la quale cura le regie di molti spettacoli e di eventi formativi.

Dall’ottobre del 2020, presso il Teatro Comunale di Gubbio, dirige i corsi di alta formazione del progetto “Teatro dell’inclusione/Convivio didattico delle arti sceniche” in collaborazione con Luca Berettoni e realizza lo spettacolo “Eugenia-Trittico della gente invisibile”, da un testo inedito di Franco Rossi, presentato recentemente al Teatro Romano di Gubbio.

error: Tutti i contenuti di questo sito web sono protetti.