Giuseppe Gargano

Storico medievalista, presidente onorario del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, ufficiale melitense, benemerito dell’Ordine Costantiniano di S. Giorgio, direttore scientifico della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare d’Italia per il Comitato Cittadino di Amalfi.
Collabora nel settore della ricerca con università ed enti culturali italiani e stranieri, in particolare con il laboratorio di “Storia delle città d’acqua del mondo” dell’università Hosei di Tokyo.
Partecipa all’organizzazione di mostre e convegni, di cui è spesso relatore.
Scrive articoli di storia per varie testate giornalistiche italiane e straniere.

Opere È autore di numerose pubblicazioni, tra cui: La città davanti al mare. Aree urbane e storie sommerse di Amalfi nel Medioevo, Centro di Cultura e Storia Amalfitana, Biblioteca Amalfitana, 1, Amalfi 1992; Scala medievale. Insediamenti società istituzioni forme urbane, Centro di Cultura e Storia Amalfitana – Pro Loco di Scala, Biblioteca Amalfitana, 6, Amalfi 1997; Clamide e broccato. Abbigliamento e stoffe in Amalfi medievale, Salerno 1997; La città a mezza costa. Patriziato ed urbanesimo a Ravello nei secoli del Medioevo, Ravello 2006; La Bussola e Flavio Gioia. Il mistero dell’invenzione che sconvolse le tecniche della navigazione, Ravello 2006; Il Beato Gerardo Sasso di Scala e l’Ordine Militare Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, Parva Melitensia, Centro Studi Archeologici, Boscoreale (NA) 2016; Opulenta societas. Gli Amalfitani in Età normanna (1131-1194), Centro di Cultura e Storia Amalfitana, Quaderni, 11, Amalfi 2017.

  • Consenso al trattamento dati
error: Tutti i contenuti di questo sito web sono protetti.