Antonio Braca

Laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Napoli, specializzato in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Urbino, già funzionario Storico dell’Arte presso la Soprintendenza di Salerno e Avellino.

Opere È autore di diverse monografie e studi dal Medioevo al Barocco. Fra i volumi a stampa si ricordano: Gli avori medievali del Museo Diocesano di Salerno, Salerno 1994; Il Duomo di Salerno. Architettura e opere d’arte del Medioevo e dell’Età Moderna, Salerno 2003; Le culture artistiche del Medioevo in costa d’Amalfi, Amalfi 2003; Vicende artistiche fra Napoli e la Costa d’Amalfi in età moderna, Amalfi 2004; Pittura del Seicento e del Settecento a Napoli e in Costa d’Amalfi, Amalfi 2018; Lastre a mosaico medievali dal duomo di Salerno, in Rassegna Storica Salernitana; Gli avori medievali, in Storia di Salerno nell’Antichità e nel Medioevo, Salerno 2000; La Pittura e i mosaici medievali, in Storia di Salerno, Salerno 2000; Arte gotica a Salerno, in Storia di Salerno, Salerno 2000; Il Centro Storico di Salerno, Viterbo 2000; Le colonne lignee del Victoria and Albert Museum, in San Pietro a Corte, Napoli 2000; Salerno e la Forma Urbis, in Storia dell’Università di Salerno, vol.I, a cura di A. Musi, M. Oldoni, A. Placanica, Salerno 2001; I pavimenti a mosaico del duomo di Salerno, in Atti del convegno Salerno nel XII secolo, Raito 1999, Salerno 2004; La Schola Cantorum e gli Amboni del duomo di Salerno in Schola Salernitana, rivista del Dipartimento di Latinità e Medievistica dell’Università di Salerno, V-VI,2002; Problemi della scultura lignea medievale nel Salernitano, in Atti del convegno La scultura lignea in Italia, Pontone Pergola 2002; Il contributo del restauro alla conoscenza delle porte bizantine di Amalfi, Atrani e Salerno in Le porte del Paradiso Arte e tecnologia bizantina tra Italia e Mediterraneo, Convegno internazionale di studi Istituto Svizzero di Roma 6-7 dicembre 2006; Intorno alla cassetta di avorio di Farfa: il cimelio, il donatore e la bottega amalfitana in L’Enigma degli avori medievali da Amalfi a Salerno, a cura di Ferdinando Bologna, Napoli 2008; Medioevo e Barocco a Porta Catena, Salerno 2010; Gli avori ‘di Salerno’ e il loro ambito produttivo: la difficile questione della bottega amalfitana, Atti del seminario di Amalfi 2011; Un’opera di Baldassarre degli Embriachi ad Amalfi: il reliquiario dei santi Cosma e Damiano del Museo Diocesano, in Rassegna del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, 2012.

  • Consenso al trattamento dati
error: Tutti i contenuti di questo sito web sono protetti.