Amalia Galdi

galdi_200x200È nata e vive a Salerno. Dottore di ricerca in “Agiografia: fonti e metodi per la storia del culto dei santi”, è professore associato di Storia medievale presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università di Salerno, dove insegna anche Storia delle Istituzioni medievali.

È autrice di numerosi articoli e di alcune monografie, nei quali si è occupata di diverse tematiche relative alla storia religiosa ma anche a quella politica e istituzionale, con particolare riguardo per il Mezzogiorno medievale.

Tra gli ultimi pubblicati: Santi, territori, poteri e uomini nella Campania Medievale (Salerno, Laveglia, 2004), Benedetto (Bologna, Il Mulino, 2016), Amalfi (Spoleto, CISAM, 2018), In orbem diffusior, famosior …. Salerno in età angioina (secc. XIII-XV) (Salerno, Università degli studi, 2018).
 
 
 
 
 
 

  • Consenso al trattamento dati
error: Tutti i contenuti di questo sito web sono protetti.