Laura Pasquini

Laura Pasquini, storica dell’arte medievale, è docente all’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna. In varie pubblicazioni ha affrontato temi attinenti all’archeologia cristiana, fra Ravenna e Costantinopoli. Si è quindi orientata verso tematiche di iconografia medievale, in prospettiva iconologica, con particolare riguardo ai pavimenti musivi dei secoli XI-XIII, intesi come veicoli di rilevanti motivi simbolici.

Gli interessi di ricerca vanno dall’approfondimento di specifiche tematiche iconologiche dalla Tarda Antichità all’Età moderna con particolare attenzione all’iconografia dantesca, alla rappresentazione figurata della città di Bologna e alle immagini del diavolo e dell’inferno nel Medioevo.

Autrice di numerose pubblicazioni, ha curato e tuttora segue l’allestimento di mostre tematiche. Tra i suoi volumi: Pigliare occhi per aver la mente. Dante, la Commedia e le arti figurative (Carocci editore, 2021); Diavoli e inferni nel Medioevo. Origine e sviluppo delle immagini dal VI al XV secolo; Iconografie dantesche (Ravenna, 2008) e con Anna Laura Trombetti Bologna delle torri. Uomini, pietre, artisti dal Medioevo a Giorgio Morandi (EDIFIR, 2013).

error: Tutti i contenuti di questo sito web sono protetti.