Carnevale

carnevale-_venezia Il Carnevale di Venezia - È la fine del mondo che conosciamo, e ci piace da morire. Il Doge è un cane e un cane è il doge, non c’è servo né padrone, né ricco né povero, né maschio né femmina: tutti sono uguali e nessuno ha volto, e puoi fare tutto quello che ti pare, tutto quello che ti […]
arlecchino-a-cavallo Quel diavolo di un Arlecchino - È il 1 gennaio 1091. Un giovane prete di nome Gualchelmo sta attraversando la foresta per tornare nella sua chiesa di St. Aubin d’Anjou, nel piccolo borgo di Bonneval. Ha appena visitato un parrocchiano malato che abita oltre la foresta. Fa freddo e tira forte il vento. È normale, siamo in Normandia, a pochi chilometri […]
Caccia al toro – miniatura dal Bestiario di Ashmole – 1200 – 1225 ca – Oxford, Bodleian library Tagliare la testa al toro - Chiudere la questione, risolvere definitivamente il problema. Per farla breve, “tagliare la testa al toro”. Il curioso modo di dire identifica una soluzione drastica, alla quale ricorriamo per liberarci del fastidio una volta per tutte. E viene dal Medioevo. La storia da cui scaturisce il detto si ambienta in quel di Venezia nella seconda metà […]
SanMarcello e il drago Carnevale, il drago e il santo spodestato - Un drago di paglia e un serpente di pietra. Nella cultura medievale Carnevale e Quaresima sono questo: due ideologie contrapposte che si identificano nella leggenda di un santo vincitore su un essere mostruoso. E che, in fin dei conti, rappresentano i due volti del Medioevo: l’immaginario e il reale. Il santo è Marcello, vescovo di […]
  • Consenso al trattamento dati