fbpx

Massimo Oldoni

Massimo Oldoni è professore ordinario di Lingua e Letteratura Mediolatine presso l’Università degli Studi di Roma – La Sapienza. Dirige la collana di studi «Nuovo Medioevo» ed è membro della Commissione Nazionale Testi Mediolatini (SISMEL – Fondazione Franceschini, Firenze). È tra i fondatori di Galassia Gutenberg, il Salone del libro di Napoli.

Ambiti di ricerca: è uno studioso della storia e delle culture del Medioevo in Europa e della letteratura italiana delle origini. Ha scritto saggi e libri su storiografia, letteratura di viaggio, teatro medievale, storia della fantasia nel Medioevo, eredità classica nella cultura delle società comunali di XII-XIV secolo, tradizioni scolastiche, storia della medicina medievale. Importanti i suoi contributi sull’immaginario dei secoli X-XIV e sulla valorizzazione delle culture orali e popolari.

Principali pubblicazioni: Anonimo Salernitano del X secolo (Guida, 1972); Gregorio di Tours, la Storia dei Franchi (Mondadori, 1981); Liutprando di Cremona. Italia e Bisanzio alle soglie dell’anno Mille (Europia, 1987); Culture del Medioevo: dotta, popolare, orale (Donzelli, 1999); Gerberto e il suo fantasma: tecniche della fantasia e della letteratura nel Medioevo (Liguori, 2008); Gloria magistri: orizzonti letterari e orali della cultura mediolatina (Fondazione CISAM, 2018).

  • Consenso al trattamento dati