fbpx

Luciano Cinelli O.P.

cinelli_200x200Fr. Luciano Cinelli appartiene all’Ordine dei frati predicatori (O.P.), detti domenicani.
È direttore della Biblioteca domenicana di Santa Maria Novella dal 2008 e della associata rivista Memorie Domenicane.  È socio della società italiana degli storici del Medioevo (SISMED), della Società italiana per lo Studio del Medioevo latino (SISMEL), dell’associazione Nazionale degli Archivisti italiani (ANAI) e membro dei Comitati scientifici della collana Scritture nel chiostro diretta da Gabriella Zarri (Edizioni di Storia e Letteratura) e della rivista digitale De Medio Aevo (Madrid, Universidad Complutense), membro del progetto di ricerca MAUSTRIA -“Las mujeres de la casa de Austria” (Universidad de Valencia). Si occupa della storia dell’Ordine con particolare riferimento al Medioevo.

Tra le sue pubblicazioni: L’Ordine dei Predicatori e lo studio: legislazione, centri, biblioteche (secoli XIII-XV), in L’Ordine dei Predicatori. I Domenicani: storia, figure e istituzioni (1216-2016), a cura di Gianni Festa e Marco Rainini, Roma-Bari, Editori Laterza, 2016, pp. 278-303; I Domenicani in Sardegna nel Medioevo, in Pierantonio Piatti – Massimiliano Vidili (eds.), Per Sardiniae insulam constituti. Gli Ordini religiosi nel Medioevo sardo, Münster-Berlin-Zürich-London, Lit Verlag, 2014 (Vita regularis. Ordnungen und Deutungen religiosen Lebens im Mittelalter. Abhandlungen, 62), pp. 275-302; La canonizzazione di Caterina da Siena: la Santa nello specchio dei frati Predicatori, in Virgo digna coelo. Caterina e la sua eredità. Raccolta di studi in occasione del 550° anniversario della canonizzazione di santa Caterina da Siena (1461-2011), a cura di Alessandra Bartolomei Romagnoli – Luciano Cinelli – Pierantionio Piatti, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, 2013 (Atti e Documenti, 35), pp. 119-151.

  • Consenso al trattamento dati