fbpx

Giuseppe Laterza

Giuseppe_Laterza_200x200Giuseppe Laterza nasce a Bari il 25 gennaio 1957, figlio di Antonella Chiarini e Vito Laterza, responsabile della casa editrice dagli anni ’50 fino alla metà degli anni ’90. Laureato in Economia e Commercio nel 1980 con Federico Caffé, entra in casa editrice nel 1981 con il ruolo di redattore,poi lavora all’Ufficio Stampa e come assistente al Direttore editoriale. Dal 1990 è direttore generale della varia e dal 1997 presidente della società, di cui il cugino Alessandro Laterza è amministratore delegato e direttore generale del settore scolastico.
Tra le sue iniziative editoriali la collana: “Fare l’Europa” (una coedizione internazionale tra cinque editori), collana di saggistica storica diretta da Jacques Le Goff; la Storia delle donne (diretta da Michelle Perrot e George Duby) che ha venduto più di 300.000 copie in Italia ed è stata tradotta in tutto il mondo; Etica per un figlio di Fernando Savater e Modernità liquida di Zygmunt Bauman longseller della saggistica degli ultimi vent’anni.
Nel 2001 ha avviato i “Presidi del libro”, un progetto per la promozione della lettura attraverso la costruzione di una rete di gruppi di lettori. Dal 2006 ha ideato e promosso il Festival dell’Economia di Trento e il Festival del diritto di Piacenza, le Lezioni di storia a Roma, Firenze e Milano, Genova, Trieste che hanno ottenuto un grande successo di pubblico e di critica. Nel 2014 ha ideato e realizzato in collaborazione con le case editrici Fischer, Galaxia Gutenberg e Edition Seuil la rivista on line Eutopia, una webzine dove per la prima volta sono raccolte tra le migliori analisi della realtà europea in chiave europea.
Nel 2014 ha annunciato il progetto “LEA.Libri e altro”, primo esperimento di un circolo di autori e lettori intorno alla lettura in streaming dei libri di una casa editrice. È sposato con Karina Guarino (giornalista) e ha due figlie: Margherita e Antonia.
 
 
 
 
 
 

  • Consenso al trattamento dati