fbpx

Nicoletta Guidobaldi

GUIDOBALDI_1Già Maître de Conférences del Centre d’Etudes Supérieures de la Renaissance e dell’Università di Tours, dal 2002 è docente di Musicologia nel Dipartimento di Beni culturali dell’Università di Bologna (campus di Ravenna), dove insegna Iconografia musicale, Storia della musica antica, medievale e rinascimentale e Documentazione per i Beni musicali.

Il suo percorso di ricerca è dominato dall’intento di studiare gli eventi musicali del passato in relazione agli altri fenomeni del loro tempo e di considerare la storia della musica come parte integrante della storia culturale. Oltre a temi e questioni di Iconografia musicale ha affrontato diversi aspetti della storia e dell’estetica musicale del tardo Medioevo e del Rinascimento, occupandosi in particolare del ruolo della musica nella corte di Federico da Montefeltro e nella tradizione umanistica degli studioli, degli scambi culturali fra Francia e Italia, di realtà e simbolismo nelle rappresentazioni rinascimentali di musica notata.

Ha coordinato progetti di ricerca e di valorizzazione di beni musicali in Francia e in Italia curando, fra l’altro, la mostra virtuale sui miti musicali nell’ambito del Progetto europeo Images of Music: A Cultural Heritage. Membro del comitato editoriale di «Imago Musicae. The International Yearbook of Musical Iconography» e del direttivo dello Study Group on Musical Iconography dell’International Musicological Society (IMS), dirige un’ampia ricerca multidisciplinare sulla Musica dipinta nelle dimore signorili italiane del Rinascimento in corso nel Dipartimento di Beni culturali.

Fra le sue pubblicazioni : La musica di Federico. Immagini e suoni alla corte di Urbino (Firenze, 1995); Regards croisés. Musiciens, artistes, voyageurs entre France et Italie au XVe siècle (Paris- Tours, 2002); Mythes musicaux et musique de cour au début de la renaissance italienne («Musique. Images. Instruments» 5, 2003); Prospettive di iconografia musicale (Milano, 2007); Presenze dell’Antico nell’immaginario musicale del Rinascimento (Bologna-Venezia, 2009); Percorsi musicali nel nucleo Natura morta della Fototeca Zeri, ne La Natura morta di Federico Zeri, a cura di A.Bacchi, F. Mambelli & E. Sambo (Bologna 2015); Il concerto delle Muse nella Città Ideale: indagini sul programma iconografico del Tempietto del Palazzo Ducale di Urbino, con un’ipotesi di ricostruzione virtuale, in Music Culture in Sounds, Words and Images (Vienna, 2018).

  • Consenso al trattamento dati