fbpx

Beatrice Del Bo

del-bo_200x200Beatrice Del Bo è docente di Storia economica e sociale del Medioevo, di Storia medievale e di Metodologia della storia presso l’Università degli Studi di Milano e consulente dell’Università L. Bocconi di Milano. Fa parte di molte associazioni scientifiche (Soc. Italiana delle Storiche, Soc. Italiana di Demografia Storica, Team di Ricerca Strategica Discriminazioni e Diseguaglianze di Unimi, ecc.) È membro di vari comitati scientifici tra cui quello della Collana “Temi di Storia” dell’Editore FrancoAngeli.

È una specialista di storia della banca e del credito, di storia degli artigiani e dei mercanti, di immigrazione, integrazione e cittadinanza nelle realtà urbane bassomedievali. Si occupa da anni di corti rinascimentali e di aristocrazie subalpine e delle forme di esercizio e di esibizione del potere.

Ha al suo attivo quattro curatele, delle quali la più importante è Cittadinanza e mestieri. Radicamento urbano e integrazione nelle città bassomedievali (secc. XIII-XVI), Roma: Viella, 2014, di decine di saggi in volume e su rivista e di quattro monografie: Banca e politica a Milano a metà Quattrocento, Roma: Viella (2010); La spada e la grazia: vite di aristocratici nel Trecento subalpino, Torino: Deputazione subalpina di storia patria (2011); Il valore di un castello. Il controllo del territorio in Valle d’Aosta fra XIII e XV secolo, Milano: FrancoAngeli (2016), tra cui una premiata dalla Deputazione subalpina di Storia Patria, ossia Uomini e strutture di uno stato feudale. Il marchesato di Monferrato (1418‐1483), Milano: LED, 2009.

  • Consenso al trattamento dati