Mimmo Coletti

ColettiMimmo_200x200Mimmo Coletti è laureato in giurisprudenza con una tesi sulle recuperationes di Innocenzo III, relatore il professor Giuseppe Ermini, e in lettere classiche con una ricerca di storia greca su Stesimbroto di Taso, polemista del tempo di Pericle. Il lavoro su indicazione del professor Massimiliano Pavan di cui è stato assistente. Si è poi dedicato alla storia dell’arte e al giornalismo. Ha insegnato la materia prediletta all’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci e all’Istituto Bernardino di Betto, quindi abbracciando il giornalismo da professionista è stato al Giorno di Milano, responsabile delle pagine culturali de La Nazione dell’Umbria con saggi, presentazioni, interventi critici anche su riviste specializzate nazionali ed estere. E’ nato e lavora a Perugia che ama quanto Venezia, indimenticabile città della sua giovinezza. Ha dato alle stampe cinque libri, quattro relativi alle vicende di un antiquario veneziano e il più recente di racconti frutto di fantasie errabonde.
 
 
 
 
 
 

  • Consenso al trattamento dati