fbpx

Gianfranco Cesarini

cesarini_gianfranco_200x200Esperto in formazione. Già dirigente scolastico nei Licei di Stato, ha pubblicato articoli e saggi sull’autonomia delle Istituzioni scolastiche e la progettazione educativa. Ricordiamo: La semina e il raccolto, (Fondazione G. Mazzatinti, 2009); Autonomia ed Empowerment, (Armando, 2000), con Raniero Regni; Quarto potere nella scuola autonoma, (Anicia, 1999).

Per la Fondazione Mazzatinti ha curato Elogio della didattica modulare e laboratoriale (2000). Ha collaborato al volume In memoria di Giuseppe Mazzatinti (Soprintendenza Archivistica per l’Umbria, 2006) e ai volumi sul Rapporto sulle scuole dell’autonomia (LUISS-Armando, 2002-04).

Ha collaborato alla rivista Siti (Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO) con un contributo originale dal titolo Il paesaggio empatico (n.8/2012). Ha co-fondato il Premio umanistico nazionale Onor d’Agobbio. Il valore e l’utilità della memoria (2012).

È attualmente presidente della “Fondazione Giuseppe Mazzatinti” e del “Club per l’UNESCO di Perugia-Gubbio”. Collabora con il Festival del Medioevo di Gubbio.
 
 
 

  • Consenso al trattamento dati