fbpx

Fabrizio Cece

Cece_200x200Dal 1986 frequenta assiduamente gli archivi e le biblioteche di Gubbio producendo, nel contempo, numerose pubblicazioni e partecipando come relatore a vari convegni. Ideatore e curatore, assieme a Gian Carlo Bojani e Ettore Sannipoli, della mostra La ceramica ‘a lustro’ nell’Ottocento a Gubbio organizzata dal Comune di Gubbio ed allestita nel Palazzo Ducale di Gubbio nel 1998 (catalogo Centro Di). Ideatore e curatore, con Adolfo Barbi e Ettore Sannipoli, della mostra L’iconografia dei Ceri di Gubbio tra XIX e XX secolo organizzata dall’Associazione Maggio Eugubino ed allestita nel Palazzo Ducale di Gubbio nel 1999 (catalogo G&V).
Realizza gli inventari del Fondo Benveduti (ora conservato presso l’Archivio Vescovile di Gubbio), degli archivi del convento e della parrocchia di Sant’Agostino, dell’archivio dell’Università dei Muratori in Gubbio.
Ha fatto parte della commissione tecnica delle iniziative “Memorie Ubaldiane”, “Garibaldi 2007”, “Unità d’Italia 2011” coordinate dall’amm.ne comunale eugubina. Ha contribuito all’allestimento della sezione risorgimentale del Museo Civico di Gubbio. Fa parte del gruppo di lavoro istituito dall’amministrazione comunale di Gubbio per i 100 anni della Grande Guerra per organizzare incontri e mostre. Ha collaborato e collabora assiduamente con le sue ricerche archivistiche a vari siti internet tra i quali: www.cimeetrincee.it; www.eugubininelmondo.it; www.ilmiositoweb.it/fanucci/UMBRI.HTM
Ha collaborato con molte delle scuole eugubine e con l’Università della III Età per le quali ha tenuto una serie di conferenze dedicati alla storia eugubina in varie epoche, nel Risorgimento e nella Grande Guerra.
Dal 2000 al 2006 ha pubblicato delle dispense monografiche basate su migliaia di documenti inediti.
 
 
 
 
 
 

  • Consenso al trattamento dati