fbpx

Giuseppe Albertoni

Giuseppe_Albertoni_200x200[/ezcol_1fifth]

È professore di Storia Medievale presso l’Università di Trento, dove attualmente è vice-coordinatore del dottorato in Culture d’Europa. Ambienti, Spazi, Storie, Arti, Idee e dirige l’unità di Trento del progetto di ricerca nazionale dedicato a Conflitti sociali, strutture parentali e comunità locali devirse nell’Italia altomedievale. Le sue ricerche ruotano attorno a quattro temi principali. Uno è costituito dal ruolo delle diverse forme di fedeltà e clientela nelle società altomedievale, in particolare in età carolingia e ottoniana; un secondo dall’organizzazione sociale e dai rapporti di potere nelle Alpi orientali tra i secoli X e XII; un terzo riguarda invece le forme della memoria storica , in particolare in età carolingia e un quarto, infine, è dedicato alla medievistica di fine Ottocento e inizio Novecento e alla sua rilettura del passato medievale in una prospettiva nazionalista. Questi diversi interessi si riflettono nelle sue pubblicazioni, tra le quali possiamo ricordare Le terre del vescovo. Potere e società nel Tirolo medievale, Torino 1996; L’Italia carolingia, Roma 1997 e il recente Vassalli, feudi, feudalesimo, Roma 2015.
 
 
 
 
 
 

  • Consenso al trattamento dati