fbpx

L’uccello che libera dal male

L'uccello che libera dal maleIl Caradrio era un candido uccello con la coda di rettile che viveva nei giardini reali.

Posto di fronte a una persona malata, distoglieva lo sguardo se il male era mortale, altrimenti fissava la persona sofferente negli occhi e ne assorbiva tutte le infermità.

Poi volava in alto nel cielo in direzione del sole per bruciare e disperdere tutte le malattie raccolte.

  • Consenso al trattamento dati