I luoghi

51112778 Il castello cataro di Queribus - Il castello di Queribus, situato su uno sperone roccioso a 728 metri di altezza, è un vero “nido d’aquila” sulla catena dei Corbières Orientali, nella regione dell’Aude (Francia meridionale); dalla sua posizione è possibile dominare l’intera pianura del Rossiglione, dai Corbières ai Pirenei e dal mare alla regione del Fénouillède. Tutta l’area del castello è […]
il palazzo dei consoli I numeri del Palazzo dei Consoli di Gubbio - A Gubbio la decisione di costruire il Palazzo del Popolo (oggi dei Consoli) e del Palazzo del Podestà, l’attuale residenza comunale, venne assunta nel mese di dicembre del 1321. In quel periodo storico molti territori europei erano interessati da importanti fenomeni di inurbamento, conseguenti all’aumento demografico che caratterizzò tutto il XIII secolo. I luoghi del […]
SanGimignano La nascita delle città - Castel, Poggio, Pieve, San, Rocca. Molti nomi di città in Italia e in Europa iniziano così. E non è un caso: perché se nell’alto Medioevo, caduto l’Impero di Occidente, le antiche città romane vanno scomparendo, dopo il mille nascono le nuove città: quelle destinate ad arrivare fino ai giorni nostri. La città – “questa meravigliosa […]
SS_0 Il tempio del Sole - È il settimo giorno prima delle calende di gennaio, giorno del Sol Invictus e tutta la popolazione di Interamna è riunita nel Tempio del Sole per il sacrificio rituale. I fedeli entrano dall’unica porta all’interno dell’alto cilindro costruito con pietre spugnose e si siedono lungo la parete circolare, in attesa del sacerdote. Al centro del […]
Basilica di Collemaggio (Foto: Lorenzo Head) Quando nacque L’Aquila - “Gridarono tutti insieme: Facciamo una città così bella che nessun’altra nel regno le si possa paragonare” scrive Buccio di Ranallo, nelle Cronache dalla fondazione dell’Aquila. “Noi felicemente regnanti e vittoriosamente trionfatori nel nostro ereditario Regno di Sicilia, abbiamo da poco preso questa provvida deliberazione: che nel luogo detto Aquila, tra Forcona e Aminterno, si costruisca […]
SBIF_1 L’abbazia di San Benedetto in Fundis - Inerpicata tra le montagne di Stroncone e Miranda, l’abbazia di San Benedetto in Fundis appare agli occhi dell’escursionista quasi d’incanto, dopo una camminata tra castagni ed uliveti. La radura che ospita il piccolo complesso monastico invita a una sosta. La curiosità assale i visitatori: perché dei monaci avrebbero dovuto scegliere un posto così sperduto? Il […]
Minerva_pp La nascita della Sapienza - È stata fondata da papa Bonifacio VIII, il 20 aprile 1303, l’università più laica d’Italia: “La Sapienza”; la più grande d’Europa e la ventunesima ed essere nata al mondo. Un papa che con il concetto di laicità aveva un rapporto molto personale. E cioè grande interesse, attenzione e rispetto, purché anch’essa fosse sottomessa completamente all’autorità […]
CastelDellOvo_1 Castel dell’Ovo, un simbolo - Sorretto da un uovo nascosto nelle sue segrete, sorge da un unico blocco di tufo su un’isola che non c’è. Castel dell’Ovo è a guardia del golfo di Napoli da oltre un millennio, baluardo tra la potenza del mare e quella del fuoco, acquattato sotto il vulcano alle sue spalle. Luogo leggendario, raffinata villa luculliana, […]
Sacra_di_San_Michele, foto Elio Pallard La Sacra di San Michele e le sue leggende - Ha attraversato oltre mille anni di storia sorgendo, decadendo e risorgendo. È l’Abbazia di San Michele della Chiusa, più nota come “Sacra di San Michele”, in Val di Susa. Fondata sul monte Pirchiriano, nel comune di Sant’Ambrogio di Torino dall’aristocratico francese Ugo de Monvoisier tra il 983 e il 987, la Sacra di San Michele […]
Foto copertina Curiosi Sguardi curiosi sulle meraviglie di Conques - Mani scolpite srotolano la ghiera più esterna dell’arco del portale. Il disegno del timpano della chiesa romanica di Sainte-Foy sembra il bordo di una coperta: da sotto l’archivolto spuntano le teste di 14 misteriosi personaggi, accomunati da sguardi che raccontano un risveglio, pronti al timore o alla meraviglia. Sono i “Curiosi” di Conques, impegnati da […]
2CartelloCospaia L’incredibile storia di Cospaia - La scritta è ancora lì, scolpita sull’architrave della piccola chiesa: “Perpetua et firma libertas”. E’ la labile traccia di una storia incredibile: quella di Cospaia, un piccolo paese dell’Alta Valle del Tevere che per quasi quattrocento anni fu la più piccola repubblica del mondo. Una pigra collina. Poche case, quasi abbracciate al piccolo tempio della […]
Acerenza_cattedrale Acerenza, città cattedrale - A volerla così, austera e bellissima, fu un monaco benedettino venuto da Cluny. Stretta nel silenzio e nella suggestione della sua cattedrale, Acerenza è un distillato di storia, dove grandiose architetture plasmano il profilo del ripido colle che domina le valli lucane, a metà strada tra il Tirreno e l’Adriatico. Autentica cittadella murata medioevale, Acerenza si […]
Brisighella_part Il fascino di Brisighella - Le origini di Brisighella risalgono alla fine del Duecento. Fu il fiorentino Maghinardo Pagani (nato a Susinana) considerato il più grande condottiero medievale della Romagna, a edificare quella che divenne la torre fortificata più importante della vallata ai cui piedi si sviluppò il borgo. Maghinardo (Firenze 1243 – Imola 1302) fu guelfo in Toscana e […]
Il Castello di Bran Il castello di Dracula - Il castello di Bran, conosciuto come il Castello di Dracula, è la fortezza più famosa e visitata della Transilvania. Sorge sull’antico confine tra la Transilvania e la Valacchia, a pochi chilometri dalla città di Brasov. Appare all’improvviso, all’interno di una stretta gola, arroccato su una parete rocciosa. L’alone di mistero che lo avvolge ispirò Bram […]
HUM foto città Hum, la città più piccola del mondo - Per il Guinness dei Primati, “la città più piccola del mondo” è Hum (in italiano Colmo) un centro medievale della Croazia, nel cuore dell’Istria. Fa parte del comune di Buzet (Pinguente). Ha soltanto 20 abitanti e un’estensione di appena 100 metri di lunghezza per 30 di larghezza. Hum risale al IX secolo. Allora l’Istria apparteneva […]
AssisiTramonto Assisi, le creature di luce - Per Francesco erano fratello Sole e sorella Luna, le stelle e il fuoco. Per noi, insieme alle ineguagliabili espressioni della Natura, anche la sua memoria è luce. Un faro che travalica l’appartenenza o meno a una fede religiosa, perché illumina pagine di storia, arte e architettura. È questo lo spirito che ha motivato l’installazione di […]
Le vetrate di Saint Denis Saint Denis - San Dionigi, decapitato sull’altura di Montmartre, si alzò in piedi e raccolse la sua testa. Poi scese dall’alta collina del suo martirio (“mons martyrium”) e portò quel capo mozzo e sanguinante in un remoto luogo della sterminata campagna che allora circondava Lutezia, la città della Gallia romana nata sulla riva sinistra della Senna. Nel cimitero […]
Cavaliere di Madara Il Cavaliere di Madara - Un maestoso cavaliere, scolpito a 23 metri dal suolo su una roccia alta circa 100 metri. Il gigantesco bassorilievo è stato scolpito nel 705 dopo Cristo a Madara, nella Bulgaria nord-orientale, vicino alla città di Šumen e a circa 70 km da Varna. E’ un’opera unica nella cultura artistica europea: il cavaliere, armato di lancia, […]
Ripoll Ripoll, il portale delle meraviglie - Il sindaco di Ripoll, un comune di meno di 11mila abitanti in provincia di Girona, ha chiesto all’Unesco che il meraviglioso portale romanico del Monestir di Santa Maria venga riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità. L’imponente accesso alla chiesa benedettina è una immensa pagina d’arte scolpita, un libro di pietra che somiglia a un arco di trionfo. […]
Micronesia Le piramidi di corallo - Tombe reali costruite con fossili di corallo, in Micronesia, in una remota isola del Pacifico chiamata Kosrae. Nuovi studi degli archeologi del Western Australian Museum, pubblicati su Science Advances, dopo i risultati delle analisi al carbonio hanno spostato la loro costruzione alla metà del Trecento, tre secoli prima della precedente datazione. Le sepolture medievali sono […]
Lucera La fortezza di Lucera - Appello per la Fortezza svevo angioina di Lucera, in provincia di Foggia. La maggiore piazza d’armi del ‪‎Medioevo‬ italiano sorge su una collina che ormai da decenni registra continui smottamenti (foto Piero Tarcisio Piacquadio). Urgono interventi per evitare che le frane distruggano il sito. L’ultimo allarme è arrivato da un post della pagina Facebook di […]
I grattacieli di Bologna Bologna come ‎Manhattan - A ‪Bologna‬ tra il XII e il XIII secolo furono innalzate quasi 180 torri. Oggi ne restano 24. La Torre degli Asinelli, con i suoi 98 metri, è la più alta costruzione al mondo fatta di mattoni. Simboli di potere e strumenti di difesa, le città medievali erano fornite di splendide torri.
L'Abbazia di Chiaravalle L’abbazia di Chiaravalle - L’Abbazia di Chiaravalle fu fondata, 880 anni fa, nel 1135, in un’area allora paludosa e incolta, pochi chilometri a sud delle mura di ‪‎Milano‬. La splendida chiesa è uno dei primi esempi di architettura gotica in Italia. La caratteristica torre dell’abbazia in dialetto milanese viene chiamata “Ciribiciaccola” per via dei “ciribiciaccolini”, i piccoli delle cicogne […]
Museo Opera Duomo Firenze Il Museo dell’Opera del Duomo di ‪‎Firenze - La più grande collezione al mondo di scultura medievale e rinascimentale: 750 opere esposte tra statue e rilievi in marmo, bronzo e argento, 200 delle quali sono visibili per la prima volta. Capolavori di Michelangelo, Donatello, Arnolfo di Cambio, Lorenzo Ghiberti, Andrea Pisano, Antonio del Pollaiolo, Luca della Robbia, Andrea del Verrocchio e molti altri […]
castello_reggio_calabria_1 Il Castello Aragonese di Reggio Calabria - Una buona notizia da Reggio Calabria: dopo anni di chiusura per lavori di ristrutturazione, dal mese di novembre 2015 è di nuovo visitabile quello che insieme ai Bronzi di Riace è uno dei luoghi simbolo della città. Il Castello Aragonese conserva l’anima e la memoria storica della città dello Stretto. Nei secoli è sopravvissuto alla […]
Mantova capitale della Cultura Mantova capitale della Cultura 2016 - Mantova, scelta come capitale della Cultura 2016, ha una lunga e affascinante storia medievale. Alla fine dell’impero romano, nel 475 circa, la città venne conquistata da Odoacre e poi da Teodorico, re dei Goti. La tradizione vuole che proprio in territorio mantovano, nei pressi di Governolo, Mantova, il papa Leone I sia riuscito a fermare […]
salatrecentesca I luoghi del Festival – La sala Trecentesca di Gubbio - La sala Trecentesca che ospita gli incontri con gli autori del Festival del Medioevo è nel piano più alto della sede del Comune di Gubbio. Il Palazzo Pretorio occupa il lato orientale della elegante piazza pensile che lo unisce al Palazzo dei Consoli. Come l’edificio “gemello”, fu con ogni probabilità progettato dal Gattapone. Era destinato […]
SanFrancesco_Chiostro maggiore I luoghi del Festival – Il Convento di San Francesco a Gubbio - Il vasto complesso francescano che ospita alcuni degli eventi del Festival del Medioevo occupa il lato meridionale di piazza Quaranta Martiri. Fu eretto nel 1255 sul luogo del fondaco degli Spadalonga, che avrebbero accolto san Francesco dopo l’abbandono della casa paterna. Gubbio è la città che vide la piena conversione di Francesco. Ancora ragazzo, ci […]
  • Consenso al trattamento dati